REINVENTA IL RETAIL OMNICHANNEL

Integra digitale e mondo fisico su Web, WhatsApp, ricerca e mappe Google

RICHIEDI DEMO >

€ 244.000

Ricavi aggiuntivi per punto di Customer Experience ogni 100.000 clienti

€ 244.000

Retail Omnichannel: Trasforma esperienza di acquisto e processi

Porta la store experience online su Whatsapp, mappe Google e Facebook rendendo la scelta di comprare o venire in negozio semplice come parlare con una commessa.

Il commercio online si basa solo sulla convenienza. Rendilo più umano e migliora la resa dell’ecommerce consentendo al tuo store manager di assistere le richieste online. Aggiungi con 1 click WhatsApp e supporto nella mappa Google automatizzati dal CRM per integrare ecommerce e punti vendita, processi field, logistica…

RITORNO SULL'INVESTIMENTO

+ 20%
Ordine Medio
+ 300%
Tasso Conversione
- 49%
Costi Customer Care

Omnichannel Retail: Integrazione Online/Offline

La crisi ha cambiato la società. Non si tratta più di ecommerce o retail, ma di ripensare l’intero approccio alla vendita.

Il consumatore connesso non segue più un percorso lineare e prevedibile. Cambia marca a tassi mai visti (75% negli USA). E vuole tutto subito.

Tanti prodotti. Molte versioni. Edizioni e sconti diversi. Come fai a dare subito al cliente quello che vuole? E a gestire la vendita sui vari touchpoint in modo agile e coerente?

Intelligenza Artificiale per Retail

One-Channel retail, ora che non c’è più distinzione tra canali digitali e mondo fisico, devi esserci su entrambi, ma non aggiungendo nuovi complessità e costi di gestione.

Il negozio diventa senza muri. La tecnologia AI LIFEdata abilita l’orchestrazione automatizzata di processi, sistemi e persone per l’Omnichannel:

WhatsApp Commerce

Aggiungi ecommerce su whatsapp business e dal tuo punto vendita sulla mappa di Google. Consenti al cliente di cercare prodotti, fare richieste, prenotare o acquistare con ritiro in punto vendita, anche con QR code.

La tecnologia AI LIFEdata abilita la gestione automatizzata dall’Intelligenza Artificiale di discovery prodotto, ricerche, acquisto, supporto post vendita in WhatsApp Business API, ricerche e mappe Google, Facebook Messenger e Alexa, con una soluzione 1 click.

Live Streaming Commerce

La maggior parte delle nuove opportunità sono clienti anonimi. Il consumatore spesso non sa che prodotto cerca. Fare push è costoso e converte poco.

In un mondo virtuale, il tocco umano fa la differenza. Usa l’esperienza dei tuoi store manager per presentare i prodotti anche quando non si possono toccare di persona. Chiedi ai clienti di far vedere a tutti quello che dà il tuo negozio. L’Inter-Active Omnichannel Commerce di LIFEdata è un’esperienza d’acquisto dove raccomandazioni e discovery propongono prodotti, senza cercarli. 1 cliente su 3 va in negozio dopo averlo visto in video.

RISULTATI SUBITO

Discovery
Call
20-40 min
Go Live
Prototipo
2-4 giorni
Go Live
SaaS
1-2 settimane
Rilasci
Enterprise Custom
1-3 mesi

Che vantaggi pratici può dare l'Intelligenza Artificiale nel Retail?

Parla con un esperto per vedere casi pratici in azione

    OMNICHANNEL RETAIL

    CASE HISTORY: Omnichannel per centri commerciali

    In un contesto storico molto difficile per il retail, il leader europeo nella gestione dei centri commerciali decide di usare la tecnologia LIFEdata per dare un aiuto pratico e mirato alle esigenze di tutti i consumatori che vogliono un centro commerciale diverso, utile e sicuro: l’agent Rescaldina guida il consumatore allo store, al parcheggio o ai servizi richiesti usando Whatsapp, Facebook o nelle mappe di Google, aiutando ad intercettare le promo e gli eventi di interesse.

    L’applicazione LIFEdata per il centro commerciale Rescaldina è stata case history degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano.

    CASE HISTORY: la Farmacia Omnicanale

    Le farmacie sono tra gli esercizi commerciali sempre aperti anche in periodo di lock down e stanno riscontrando una notevole crescita delle richieste di informazioni e di assistenza dovuta al momento delicato che stiamo affrontando.

    Chiunque acceda alle farmacie che dispongono del servizio può ordinare prodotti anche via Whatsapp o cercare quelli disponibili dalla mappa di Google. In particolare, in quest’ultima modalità e direttamente dalla scheda della farmacia su Google, il consumatore può cercare articoli, fare acquisti sull’e-commerce o prenotare un appuntamento per acquistare in sicurezza direttamente in farmacia, così da garantire il distanziamento sociale e monitorare i flussi di persone nei diversi negozi.

    RICERCA: Cosa pensano i Brand di LIFEdata Omnichannel?

    Una ricerca indipendente che ha coinvolto alcuni primari brand italiani, come Barilla, Amadori, Bolton, Ferrero, ENI, FCA, Trenitalia e Coop ha misurato l’interesse ad integrare la piattaforma LIFEdata, conferendo il voto più alto, perchè

    • Consente una gestione integrata di tutti i touchpoint per il drive to store, ma anche l’in-store digital experience
    • Abilita una experience omnichannel, user-first, senza alterare i processi esistenti e favorendo l’attivazione dei dati in azienda per un retail che torna alle origini della relazione 1-a-1 con il cliente, ma abilitato dalla tecnologia che fornisce dati in real-time

    $ 50 Incremento sullo Scontrino Medio con Chatbot

    Una delle aziende che sta sfruttando di più l’ecommerce in logica omnicanale è Sephora: Sephora usa le offerte online per preparare all’esperienza in-store, ad esempio, usando un chatbot che aiuta i clienti a trovare nuovi prodotti e ad invitarli in store:

    • 11% Tasso di conversione per in-store booking, ben superiore a tutti gli altri canali utilizzati
    • Oltre $ 50 Incremento dello scontrino medio dei clienti che hanno prenotato appuntamenti attraverso l’assistant Sephora.

     

    Levi's usa Intelligenza Artificiale per Omnichannel Retail

    I consumatori passano sempre più tempo allo smartphone mentre sono in-store.

    Ci sono troppe informazioni e troppo poco tempo
    Gli utenti sono abituati da Google, Facebook, Apple… ad interagire in modalità Touch, Text, Talk … mentre pochi retailers lo rendono possibile sui propri siti.

    I consumatori sono più propensi a comprare quando trovano esattamente quello che stavano cercando, e lo vogliono subito.

    Chi usa il chatbot di Levi’s per cercare in un catalogo così ampio di jeans ha l’80% di probabilità di comprare subito.

    Le soluzioni digitali di Walgreens per generare traffico ai punti vendita

    Oltre il 50% dei clienti Walgreens dopo aver usato i canali digitali del retailer, organizza la visita al punto vendita.

    Quando si tratta del settore della tecnologia digitale, i top manager di Walgreens comprendono l’importanza di costruire una connessione tra digitale e punto vendita, usando una mentalità mobile-first che guida traffico all’interno del negozio e crea fedeltà.

    Quando il consumatore arriva al negozio, quasi il 60% di essi utilizza attivamente il proprio telefono in qualche modo.

     

    Hands-Free Knowledge Augmentation per personalizzare la Omnichannel Customer Experience

    Walgreens e Neiman Marcus sfruttano la tecnologia a controllo vocale: i dipendenti del negozio possono usare la propria voce per interagire con il loro assistente basato sull’intelligenza artificiale per ottenere le informazioni necessarie per assistere in modo personalizzato ogni cliente.

    Neiman Marcus sta inoltre implementando una tecnologia mobile basata sulla voce per ottimizzare il tempo degli associati sul piano di vendita, i dipendenti del negozio sono dotati di una piattaforma mobile a comando vocale che li collega all’intelligenza artificiale per avere risposte immediate su ogni richiesta (prodotto, inventario …).

    LTV 5 volte più alto con Intelligenza Artificiale

    I moderni approcci di personalizzazione basati sull’intelligenza artificiale devono allontanarsi dal commercio transazionale, in cui le aziende vedono un cliente nel contesto di una singola transazione. Al giorno d’oggi, le aziende commerciali di successo hanno una visione olistica dei loro clienti. Sono pronte a mettere a rischio alcune conversioni a breve termine per costruire relazioni solide con i clienti e, quindi, massimizzare il customer lifetime value

    Casi d’uso pratici:

    • I venditori ti riconoscono nel momento in cui entri nel negozio e ti danno consigli in base al tuo storico di acquisto?
    • I camerini prova hanno display intelligenti che mostrano prodotti complementari agli abiti che hai già scelto di provare?
    • Un bot conversazionale ti avvisa ancor prima di decidere di fare shopping che la tua marca di vino preferita è di nuovo disponibile e disponibile sul corridoio 12?

    Newsletter mensile su Innovazione e Tecnologia per Omnichannel